SEGNALETICA PARCHI

Leggio per spazio pubblico

I leggi per spazi pubblici sono supporti di fondamentale utilità che, oltre a svolgere un compito informativo, devono anche adattarsi bene all’ambiente, per non creare contrasti stilistici e paesaggistici.

La segnaletica inserita negli spazi pubblici, che svolge differenti funzioni collegate a indicazioni di vario genere, si inserisce in uno specifico ambito progettuale che prevede l’impiego di supporti fissi oppure mobili. Questi dispositivi possono essere sospesi, collegati a strutture di sostegno, o anche inseriti nel terreno, come totem e leggii.
La loro principale finalità è riportare indicazioni scritte, mappe e spesso immagini coordinate al genere di notizie che devono essere comunicate.
Per fare ciò progettiamo e realizziamo leggii completamente personalizzati nelle forme, dimensioni e materiali.

Possiamo realizzare manufatti su disegno del cliente, studiarne di completamente personalizzati in base alle esigenze oppure il cliente può scegliere tra alcuni modelli standard della nostra linea Designed-By-Remor e far sua la struttura con scritte e loghi intagliati.

Caratteristiche del leggio per spazio pubblico

L’impiego originario del leggio è di tipo liturgico, dato che i primi esemplari di questo genere venivano utilizzati nelle chiese per sostenere i libri sacri e permettere ai celebranti di leggere i testi mantenendo le mani libere.

Infatti, il principale vantaggio del leggio è proprio quello di poter accedere a notizie e grafiche informative senza la necessità di impegnare le mani. Inoltre, l’ampiezza dei pannelli consente di riportare un notevole numero di scritte, per indicare con chiarezza i dati necessari. Grazie alla loro conformazione, realizzata con tecniche progettuali visive, viene offerta l’opportunità di una piacevole lettura esplicativa.

La struttura portante del leggio per spazio pubblico è solitamente realizzata con tubolari in acciaio zincato che vengono fissati a terra tramite una piastra in ferro verniciato che funge da basamento. Questa viene fissata alla pavimentazione tramite apposita viteria e bulloneria. In questo modo è possibile montare i manufatti su qualsiasi superficie: rigida, come l’asfalto stradale, o morbida, come ad esempio un prato oppure un sentiero.
La struttura di sostegno può essere progettata anche con forma squadrata oppure a colonna in tubo tondo, con una parte superiore sagomata di ferro o acciaio zincato e, su richiesta, decorata con ornamenti. Il pannello generalmente ha un’altezza di un metro, considerata ideale per consentire la migliore visualizzazione dei dati riportati.

Le scritte, che possono essere serigrafate, vengono applicate al leggio tramite un perfezionato sistema di rivetti o viti. Il piano di lettura può essere rivestito con una bordatura perimetrale che funge da cornice e che valorizza maggiormente le scritte interne. La superficie del pannello è quasi sempre rivestita da uno strato protettivo trasparente di materiali plastici rigidi, come il policarbonato compatto con spessore di 3 millimetri, che garantisce l’impermeabilità ed evita la formazione di condensa.

A seconda del contesto in cui va inserito, il leggio può avere uno stile più o meno semplice, con design lineare oppure ricco di flange e sbalzi.
La verniciatura, quando richiesta, viene eseguita mediante specifici colori applicati con trattamenti al forno, che impiegano anche polveri epossidiche ad alta resistenza e in grado di sopportare aggressioni ambientali (inquinamento) e climatiche (freddo e caldo eccessivi). Le variazioni della temperatura esterna sono le principali cause della formazione di condensa, consistente in uno strato di vapore acqueo che impedisce la visuale delle informazioni presenti sul pannello.

Utilizzi del leggio per spazio pubblico

  • La loro dislocazione è inserita in contesti urbani, extraurbani, in parchi, giardini di transito, strade e piazze, ciclovie, piste ciclabili a seconda delle necessità degli spazi pubblici.
  • Qualsiasi manufatto di destinazione non privata di solito funge da complemento e da supporto dell’impianto ambientale.
  • Il leggio per spazio pubblico è senza dubbio un elemento molto funzionale, in quanto consente al pubblico di accedere alle notizie riportate senza l’obbligo di sollevare lo sguardo, come avviene invece per la segnaletica in sospensione.
  • Inoltre, le informazioni sono quasi sempre completate con fotografie e piantine che chiariscono ulteriormente le indicazioni riportate.
  • Grazie alla loro collocazione strategica, essi consentono a passanti e turisti di ricevere indicazioni univoche e precise sulla loro posizione e sui percorsi da seguire per raggiungere una meta.
  • Spesso vengono realizzati con un design accattivante, che riflette la storia e l’architettura del luogo, per identificarsi al meglio con l’arredo urbano circostante.
  • Simili pannelli informativi sono composti da una struttura in acciaio verniciato o trattato con speciali prodotti protettivi, che sostiene un piano obliquo in alluminio composito.
  • La loro superficie può essere già completa di testo serigrafato, che riporta indicazioni scritte, mappe, immagini e percorsi semplificati.

Vantaggi offerti dal leggio per spazio pubblico

  • Uno dei principali vantaggi dei leggii per esterno è quello di mostrare con chiarezza le informazioni.
  • Sfruttando innovative tecniche grafiche, questi manufatti possono contribuire ad arricchire il contesto in cui si trovano, a migliorarne l’aspetto estetico adattandosi perfettamente al suo stile.
  • L’ancoraggio al terreno, che li rende stabili, sicuri e resistenti alle variazioni climatiche soprattutto al vento.
  • Grazie alla loro localizzazione strategica, questi strumenti funzionano anche come validi mezzi pubblicitari, poiché migliorano le strategie di marketing con una spesa irrisoria.
  • Dal punto di vista della manutenzione non richiedono particolari attenzioni, ma soltanto una periodica pulizia. I materiali strutturali infatti, che sono leghe metalliche molto robuste, vengono rivestiti con strati di protezione anti-ruggine, anti-umidità e anti-macchia.
  • Il loro rapporto qualità/prezzo si conferma estremamente favorevole e di conseguenza è conveniente l’acquisto tutte le volte in cui sia necessario fornire indicazioni chiare, leggibili e facilmente visualizzabili.
  • Un ultimo aspetto da considerare è infine la loro accessibilità, che ne permette l’utilizzo e la lettura anche a persone affette da disabilità motoria e che si muovono soltanto con sedie a rotelle.